Servizi Legali

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Famiglia e Minori

E-mail Stampa PDF

Diritto di Famiglia

Il diritto di famiglia impone e presuppone, una preparazione completa, plurispecialistica, è una branca del diritto privato che disciplina i rapporti familiari in genere: Parentela e affinità, matrimonio, i rapporti personali fra i coniugi, i rapporti patrimoniali nella famiglia, la filiazione, i rapporti fra genitori e figli, la separazione e il divorzio.

La famiglia è la cellula della società, il primo nucleo sociale, in cui l'individuo forma ed esprime la propria persona ed è fenomeno in continuo mutamento. È proprio per l'importanza del suo oggetto e per la delicatezza dei rapporti che esso involge che il diritto di famiglia è area giuridica attuale e affascinante ma, al tempo stesso, estremamente complicata sia per il giurista sia, e ancor di più, per il comune cittadino che quotidianamente si trova coinvolto nelle dinamiche dei rapporti cui la famiglia dà origine e nelle problematiche che da essa derivano.

La soluzione spesso sfugge a chi ogni giorno si trova a fare i conti con le diverse realtà legate alla famiglia, che richiedono invece interventi pronti e immediati, perchè le relazioni familiari, e con loro le relative problematiche, sono in continuo mutamento, sicchè certe situazioni hanno bisogno di risposte immediate che spesso evitano anche il ricorso alle aule giudiziarie, ovvero quando necessario ne accelerano il ricorso.

Minori

La gran parte del diritto minorile, ossia quelle norme civili e penali poste a tutela dei minori, ruota intorno al tribunale per i minorenni.

Si consideri però che quando il minore è vittima di un reato, il fatto commesso da un maggiorenne viene giudicato dai normali tribunali penali, mentre quando il minore ne è autore, il fatto viene giudicato dal tribunale per i minorenni. Inoltre, in campo civile, quando i problemi relativi all’affidamento di un minore si pongono nell’ambito di un giudizio di separazione o divorzio, la competenza spetta al tribunale ordinario, mentre se si è nell’ambito di una famiglia di fatto o comunque della filiazione naturale, la competenza spetta al tribunale per i minorenni.

 

Tribunale dei minorenni: Funzioni e Competenze

I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia

Tutela delle detenute madri e figli minori

Torna indietro

 

Cerca sul sito

Servizi Legali su Facebook


Copyright 2011 - 2016 © Studio Legale Brugnoli & D'Andrea - C.F. BRGLSN68L02H501Q P. IVA 10703010586 - C.F. DNDSRG68P27H501U P. IVA 06402391004

Powered by PcRun